IV CAPUT MUDI INTERNATIONAL BURLESQUE AWARD: Giuria, ospiti internazionali ed esordienti: Jury, special guest and newcomers

Special Guest and Jury, International showcase and

Special Guest and Jury:

Mc, Dj’s & Stage Team:

Live band:

International showcase:

Newcomers:

Albah Bernaux (Italia)
Albah Bernaux (Italia)
  1. Albah Bernaux: Ibrido è l’unica parola che vi verrà in mente quando apprezzerete la sinuosità e il talento di questo artista. Esotico, particolare, assolutamente fuori dagli schemi.
Alice Shpiller (Russia)
Alice Shpiller (Russia)

2. Alice Shpiller: Dalla fredda Russia una succosa pèsca è giunta per scaldarvi gli animi. Sguardo sexy, fisico generoso e coreografie classiche. Non vorrete mai più andarvene.

Katrin Gajndr (Russia)
Katrin Gajndr (Russia)

3. Katrin Gajndr: Altra perla glaciale del Caucaso, nasconde in sé il fuoco guerriero dell’amazzone. Un’esplosione di vigore e sensualità ad incendiare il palco del Capitol Club. Selvaggia.

Kiki Chérie (Norvegia)
Kiki Chérie (Norvegia)

4. Kiki Chérie: L’anello di congiunzione fra una dolce pin up e una graffiante gattona. Lei è il cuore dolce scandinavo del burlesque. Maliziosa e superba, crea perfetti mix tra musicalità e mood teatrali classici. Da gustare tutta in un boccone.

Lotta Love (Slovacchia)5. Lotta Love: Dalla Slovacchia con amore (tanto amore) questa vamp vi turberà. Il sangue caldo vi scorrerà in corpo alla vista delle magnifiche danze di questa scintillante showgirl. Delizia visiva ed eleganza.

Miss Ellie Mouse (Russia)
Miss Ellie Mouse (Russia)

6. Miss Ellie Mouse: Ultimo diamante della trilogy russa del festival, Miss Ellie Mouse è una danzatrice aerea che sin dall’infanzia ha mostrato talento ed interesse verso le arti performative. Accattivante e dolce, mixa alla perfezione danza classica ed ardente teasing. Da prendere al volo.

Rose de Noir (Polonia)
Rose de Noir (Polonia)

7. Rose de Noir : Autentica magia quando a calcare il palco è lei. Cabaret, danze e teatro fanno parte delle routine che porta in scena. Una rosa splendente nell’oscurità.

Yani (Argentina)
Yani (Argentina)

8. Yani : Dalla passionale Argentina, Yani è poliedrica ed eclettica. Di origini italiane, turche e sudamericane non poteva non essere una perfetta fusione tra bellezza, esotismo e furore. Divina.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Dimostra di essere un umano *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.